• animal street
  • animal street

Attività

Il pet shop Animal Street di Cosenza è un punto di riferimento per tutti gli animali domestici ed i loro padroni.

Presso il centro, infatto, trovate una vasta gamma di articoli e prodotti dedicati, servizi di toelettatura e pensione.

chi siamo

L'amore e la dedizione nei confronti di queste meravigliose creature hanno reso possibile la realizzazione di questo importante progetto che si dedica con professionalità alla cura generica dei nostri piccoli amici.

Nel nostro centro si effettuano bagni rinfrescanti utilizzando prodotti biologici, taglio a forbice, tosatura, stripping, trimming, snodatura, igiene degli occhi e delle orecchie, taglio e cura delle unghie e sopratutto trattamenti antiparassitari realizzati grazie all'esclusivo utilizzo di shampoo igienizzante con l'ausilio del tea tree oil, ottimo contro le infezioni, pulci, zanzare,pidocchi, zecche e funge anche da prevenzione contro i flebotomi (vettori della leishmaniosi).

La realizzazione di tutto ciò è stata possibile grazie alla partecipazione a numerosi corsi effettuati nella città di Roma, corsi quali: di toelettatura, d'addestramento ,di nutrizione, di cosmetologia e tecniche di rilassamento rivolti ai nostri amici a quattro zampe e soprattutto grazie anche alla collaborazione di importanti professionisti del settore.

Per maggiori informazioni o per prenotazioni basta contattare il nostro centro telefonicamente al seguente numero: 347.3317558 saremo a completa disposizione

gallery 1

Tosatura

Tosare il cane pensando che in tal modo soffrirà meno il caldo o che diminuirà la presenza di peli sparsi in casa costituisce un grosso errore di valutazione che può danneggiarlo invece di arrecargli beneficio.
I cani hanno delle ghiandole sudoripare collocate prevalentemente sui polpastrelli e nelle orecchie, il principale meccanismo di regolazione termica consiste nell’inspirare aria con il naso ed espellerla dalla bocca ansimando. Tagliare il pelo non favorisce quindi in alcun modo la sudorazione (che i cani non hanno), ma elimina un prezioso strumento di conservazione della temperatura.
Il mantello del cane (termoisolante) protegge dal freddo e dal caldo, evita scottature d'estate ed il freddo d'inverno.
La tosatura è quindi una pratica da evitare a meno che non sia necessario, per cause di forza maggiore; interventi chirurgici,parassiti, nodi o comunque qualunque cosa legata alla salute dell’animale, perché tosandolo gli togliamo la sua protezione naturale esponendolo ai raggi solari, così da provocare possibili scottature, dermatiti e tumori della pelle!
Lo strato più esterno dell’epidermide umana si chiama “strato corneo”, è privo di vasi sanguigni ed è formato da due strati di cellule morte, composte da cheratina, una proteina che funge da “impermeabilizzante”. Nei cani (e anche nei gatti) lo strato corneo è molto più sottile di quello degli esseri umani, tranne che sul naso e sui cuscinetti delle zampe; ne consegue che la loro pelle è molto più delicata, sensibile e vulnerabile della nostra.
Il mantello del cane, anziché tosato, va curato proprio per via della sua importanza. I cani normalmente fanno la muta (perdita del pelo) due volte all’anno, in primavera e in autunno. La perdita del pelo in primavera serve a liberarsi del pelo invernale che non è necessario per l’estate, mentre quella in autunno serve a preparare la ricrescita del più folto mantello per la stagione fredda.
Addirittura per i cani con folto sottopelo, la tosatura non solo è inutile ma può danneggiare permanentemente il follicolo pilifero, facendo ricrescere un mantello assolutamente diverso dall’originale, più fitto ed ispido, lanoso ed infeltrito.
Quindi ATTENZIONE affidatevi solo a professionisti!

Taglio a Forbice

Per un toelettatore saper usare bene le forbici è di fondamentale importanza. Il taglio a forbice deve essere effettuato a pelo pulito e ben stirato.

Le forbici rappresentano uno degli strumenti più importanti nella pratica della toelettatura, perché la maggior parte dei cani necessitano di un intervento con questo strumento, può essere minimo per quanto riguarda la pulizia delle parti intime del cane o le rifiniture dopo una tosatura, oppure rappresentare un taglio completo.

Con la forbice si possono eseguire lo sfoltimento del pelo e la sgrossatura, che rappresentano passaggi di fondamentale importanza per chi esercita la professione del toelettatore.

Stripping - Trimming

Alcune razze di cani (tra le più comuni: westhigland, schnauzer, fox terrier, bassotto a pelo ruvido, ecc.) sono state selezionate con il pelo ruvido ed in alcuni casi ispido per essere maggiormente protette durante le azioni di caccia; è importante sapere e tenere presente che tale tipo di mantello può essere mantenuto inalterato e curato solamente grazie allo stripping.

La tecnica dello stripping, se correttamente esercitata, ha la funzione di rigenerare il pelo in modo naturale, soddisfacendo un’esigenza indispensabile per i cani che vivono in appartamento, quella di sostituire il processo naturale di caduta del pelo.

Con questa tecnica oltre a far risaltare tutte le pecularità del soggetto, come la muscolatura e l’espressione del muso, si aiuta la salute della pelle e del pelo rigenerandoli. Inoltre essa serve per far rimanere inalterati i colori del mantello che altrimenti perderebbero di intensità nel caso di interventi con la macchinetta tosatrice, solitamente usata per il taglio degli altri tipi di pelo.
Lo stripping viene effettuato a mano con l’ausilio di coltellini speciali privi di lame ed il pelo morto viene rimosso con azione meccanica costante. Tale tecnica richiede una grande esperienza da parte del toelettatore che deve innanzitutto saper valutare attentamente se il pelo è maturo e pronto per essere rimosso: se così non fosse lo stripping causerebbe irritazione della pelle e dolore all’animale.

Per ottenere degli ottimi risultati e mantenere il cane sempre al top è consigliato intervallare le operazioni di stripping con delle operazioni di trimming che sono dei “ripassi” effettuati a distanza di un mese circa dal primo trattamento di stripping principale. Il trimming ha l’obiettivo di mantenere in ordine il pelo del cane per più tempo e non solo per alcuni giorni dopo lo stripping e per mantenere al top il nostro amico.

Snodatura

Il pelo di cani e gatti a manto lungo è soggetto a infeltrimento perchè necessitano di una cura maggiore. Quando questa cura viene a mancare per ragioni di tempo o di scarsa competenza o manualità, da parte dei proprietari, ecco comparire i fastidiosissimi nodi. Fastidiosi sia a livello estetico sia a livello igienico e sanitario.

Ebbene rivolgersi sempre ad un professionista per prevenire qualunque tipo di disagio sull'animale e costringere il toelettatore a soluzioni drastiche come la snodatura,che in alcuni casi è possibile in altri casi gravi no, e quindi ricorrere alla tosatura.

Quando si è in possesso di un cucciolo a manto lungo è necessario lavarlo e spazzolarlo durante l'asciugatura poichè se si asciuga l'animale senza l'uso di una spazzola idonea o se lo si fa asciugare sotto il sole, come alcuni fanno, il cucciolo automaticamente rischia di infeltrirsi irreparabilmente. E' quindi consigliabile evitare il fai da te.

Sfoltimento

E' una tecnica importante poichè permette al toelettatore di "sgrossare" e quindi alleggerire sia il pelo degli animali a manto lungo sia quello a manto raso. Nei soggetti a manto lungo lo sfoltimento avviene tramite la forbice; si taglia il necessario per ridurre la quantità di pelo in eccesso e rendere l'animale più pulito o anche consentire al toelettatore di trattare l'animale dopo il bagno con più facilità. E' una tecnica che aiuta sopratutto i cani e i gatti in muta perchè con l'aiuto della forbice si riesce a levar via anche tutto il pelo morto.

Nei soggetti a manto raso lo sfoltimento avviene tramite una spazzola professionale che asporta il pelo morto ed anche in questo caso rendere il bagno e l'asciugatura più semplice e decisamente più performante poichè si risolve il problema dell'antipatico pelo morto lasciato in giro su divani, tappeti, cucce etc.

Igiene delle orecchie e degli occhi

E' importante effettuare una profonda pulizia delle orecchie per evitare al cane problemi dovuti all'accumulo di cerume e polvere che possono causare otiti. L'ideale è rivolgersi ad un professionista per far pulire le orecchie del proprio cane una volta a settimana. Lo sporco si accumula velocemente e può portare a infezioni, specialmente nei cani con le orecchie morbide.

Lo stesso vale per la pulizia degli occhi. Come noi, anche i nostri animali possono ritrovarsi con delle fastidiose e poco estetiche secrezioni ai lati degli occhi. Pulire gli occhi del nostro cane oltre a un discorso estetico ed igienico sarà utile a verificare che non siano presenti piccoli parassiti fastidiosi ed evitare il rischio di congiuntiviti o altre infezioni.

Nel nostro laboratorio di toelettatura abbiamo prodotti naturali idonei per effettuare una corretta pulizia delle orecchie e degli occhi.

Cura e taglio delle unghie

Tagliare le unghie al proprio animale è importante ed è una cosa che va ripetuta almeno due volte al mese ma sopratutto ricordare che venga lasciato fare a professionisti per evitare di fare male al proprio cucciolo, poichè in tutte le unghie risiede il capillare.

Un’unghia non tagliata a dovere può crescere in modo impressionante, provocando all’animale dolore e infezioni. Solitamente un cane che cammina tanto tende a limare automaticamente l’unghia. Ma spesso, nonostante lunghe e infinite passeggiate, questo non avviene poichè non tutte le unghie riescono a toccare il suolo quindi sfregando e riuscendo a limarsi automaticamente come il famigerato "sperone" il 5° dito che in alcuni soggetti compare sia nelle zampe posteriori che in quelle anteriori.

Si richiede quindi un intervento diretto che possa aiutare il cane stesso, magari abituandolo sin dalla più tenera età.

Trattamenti Antiparassitari

Esistono antiparassitari a spray a collare oppure a pipetta.
Gli antiparassitari più conosciuti sono; Advantix,Frontline,Scalibor,Seresto.
Tra i parassiti più pericolosi per i nostri amici a 4 zampe; pulci, zecche e flebotomo, detto anche pappatacio è un insetto, molto diffuso nell'area mediterranea. È simile ad una zanzara di piccole dimensioni.
La sua puntura può veicolare virus, sia nell'uomo che nel cane.
Più grave è la leishmaniosi canina malattia che può avere esito infausto se non curata adeguatamente.
Quindi portare alla morte.
Dunque la protezione non è mai abbastanza!
Se il vostro cane o gatto sono allergici a questi prodotti comunemente usati o se preferite avere a che fare con prodotti che non siano tossici per il vostro cane o gatto e per voi stessi, ne esistono anche di naturali.
Nel nostro laboratorio di toelettatura abbiamo lo SHAMPOO NATURALE ANTIPARASSITARIO fatto col Tea Tree Oil, qualora il cane fosse infestato da parassiti lo shampoo ha il potere di debellare l'infestazione, se il cane non è infestato tale shampoo funge anche da protezione perché rilascia sul cane un aroma che allontana i parassiti sopratutto il flebotomo!
Se non dovesse bastare nel nostro negozio abbiamo a disposizione lo spray naturale ed anche il collare naturale fatti solo con erbe come la Melissa officinalis che non permette ai parassiti neanche di avvicinarsi!
Proteggiamo i nostri cani SEMPRE!

ANIMAL STREET | 142, Via Mancini - 87100 Cosenza (CS) - Italia | P.I. 03274700784 | Cell. +39 347 3317558   - Cell. +39 328 6753820 | professionalanimalstreet@gmail.com | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy